Come usare il Facebook Debugger Tool

29 Flares 29 Flares ×

Il debugger tool di Facebook è un utilissimo strumento per testare in anteprima che i meta tag Open Graph inseriti sul tuo sito o blog si vedano correttamente quando qualcuno, oppure tu stesso, li condividi su Facebook o metti il “mi piace”.

Cosa sono gli Open Graph Meta Tag?

Sono porzioni di elementi HTML inseriti all’interno della pagina web del tuo sito o blog, che danno informazioni sul contenuto.

Per conoscere i diversi tag ti rimando al progetto ogp.me dove trovi tutte gli attributi ed i valori.

Per chi già conosce gli Open Graph Meta Tag, voglio consigliare di utilizzare il tool di casa Facebook per verificare che funzionino come si deve.

Il Facebook Debugger Tool permette di testare se gli open graph sono corretti, come funziona?

Open Graph Debug Tool

E’ molto semplice, banale direi!

Inserisci l’url della pagina del sito che vuoi verificare e clicca su “Debug”, in pochi secondi Facebook ti mostra il riassunto dei vari meta tag presenti nella tua pagina e ti fa vedere in anteprima come appare il contenuto se condiviso o “likeato”.

Ripeti la procedura per testare i tuoi link e controllare che siano adatti per la condivisione.

Utilissimo per testare le modifiche, ma anche per svuotare la “cache” di Facebook.

Ogni volta che condividi un link su Facebook, da quello che ho potuto vedere, viene tenuta una copia cache di quel link con anteprima, titolo, descrizione, etc., credo per velocizzarne la condivisione.

Solo dopo un tot di tempo, non ho ancora capito quanto, la cache viene azzerata.

Per forzare la cancellazione della cache usa il Facebook Debugger Tool, fai il debug del tuo link, quando lo ricondividi vedrai che è cambiato.

Questo problema capita spesso quando si condivide un link che appare poi con testi o anteprime errate, lo si cancella, lo si modifica, ma quando lo si va a ripubblicare Facebook tiene la vecchia versione.

Usa il debugger tool prima di postare nuovamente, la cache si svuota ed appare il tuo link con le nuove informazioni.

Ovviamente l’effetto cache si verifica solo se proponi lo stesso identico link.

Io ho finito, vado a testare qualche link.

Lascio a te spiegare gli altri utilizzi del Facebook Debugger Tool, commenta!

 

29 Flares Facebook 7 Twitter 3 Google+ 15 LinkedIn 4 29 Flares ×