Come aumentare la visibilità dei post su Facebook

45 Flares 45 Flares ×

Chi gestisce una pagina Facebook, propria o per conto di terzi, sa benissimo che la visibilità dei post organici, ovvero quelli che appaiono sulle bacheche delle persone che seguono la pagina, è molto ridotta, diciamo che da alcune statistiche la percentuale di fan raggiunti sul totale, di media è del 10%.

Con qualche consiglio riusciamo ad aumentare questa percentuale anche coinvolgendo persone che ancora non seguono la tua pagina.


Per migliorare questo valore senza spendere un euro in sponsorizzazione tramite Facebook ADS, l’unico modo è seguire le regole di Facebook e metterci un po’ di testa e creatività.

Cosa è meglio pubblicare su Facebook per incrementare la visibilità dei post?

Ho fatto diversi test sulle pagine che gestisco per i miei clienti, i contenuti che ottengono migliore visibilità su Facebook sono:

  • Multifoto, ovvero caricare una o più foto, non un album, aggiungendo una descrizione attraente.Aumenta la visibilità dei post su Facebook con il MultiFoto
  • Video caricati direttamente su Facebook e non inserendo il link preso da piattaforme esterne come YouTube o Vimeo, utilizza siti come keepvid.com per scaricarli in mp4 poterli poi ricaricare su Facebook, mi raccomando di citare sempre la fonte nella descrizione per evitare il più possibile problemi.Differenza tra video caricati e video linkati su Facebook
  • Link personalizzato in tutti gli aspetti, foto, titolo e descrizione per renderli più accattivanti agli occhi delle persone, qui dobbiamo stimolare il click, è uno degli elementi più potenti a cui Facebook sta dando moltissima visibilità.Link Personalizzato Facebook
  • Post testuali, soprattutto domande o affermazioni che possano coinvolgere le persone a partecipare ed interagire.Stato personalizzato Facebook

Devi avere qualche accortezza per ottenere il massimo della visibilità

  • Quando pubblichi più di una foto contemporaneamente non inserire nessun link, usa questo contenuto per emozionare, attirare l’attenzione, ma non per generare click.
  • Quando pubblichi un video, come per i post Multifoto, usali per generare attenzione ed emozionare, descrivili sempre con accuratezza, puoi inserire un link per veicolare le persone verso approfondimenti o landing page di conversione.
  • Quando pubblichi un link personalizzalo completamente, non lasciare mai le informazioni che vengono proposte in automatico dal sistema di Open Graph, rendile più attraenti in modo che le persone siano stimolate a cliccare, questo è il tipo di post fondamentale per veicolare traffico verso il tuo sito o blog o landing page per generare conversioni di ogni genere, togli il link dalla descrizione.
  • Quando pubblichi uno stato, non lasciarlo fine a se stesso, genera una domanda particolare, fai un questionario, pubblica qualcosa di controverso che possa stimolare una conversazione, puoi inserire un link, ma in questo caso sfrutta le potenzialità che ti ho spiegato nel paragrafo precedente, coinvolgi.

Grazie a questi “mini accorgimenti” ho avuto modo di raggiungere una fetta molto più ampia di persone e fan della pagina rispetto ad utilizzare altre tipologie di post.

Cosa consiglio invece di non pubblicare

  • Foto singole, dopo l’ultimo cambio di algoritmo di Facebook ottengono meno visibilità.
  • Link non personalizzati, le persone non le apprezzano e nemmeno Facebook.
  • Link di video presi da YouTube e Vimeo, meglio scaricarli e ricaricarli su Facebook.
  • Post di testo fini a se stessi.
  • Evita di inserire link nelle descrizioni, potresti ricadere nella penalizzazione del “clickbait”.

Usa questi consigli sulla tua pagina di Facebook e verifica da solo l’aumento della visibilità dei post.

Voglio regalarti altri 3 consigli BONUS per aumentare la visibilità dei post.



Prova e fammi sapere, se anche a te come a me, cambia in positivo la visibilità dei post che pubblichi su Facebook.

Per incrementare ultetiormente la visibilità dei post un altra soluzione è l’uso di Facebook ADS, grazie all’ottimo libro di Alessandro Sportelli, uscito a Gennaio 2015, si possono apprendere le metodologie ed corretti utilizzi della sponsorizzazione su Facebook.

Per acquistare il libro ti lascio il riferimento su Amazon: La pubblicità su Facebook: Solo i numeri che contano

45 Flares Facebook 20 Twitter 9 Google+ 15 LinkedIn 1 45 Flares ×